Politiche abitative - Città di Darfo Boario Terme

Aree tematiche | Politiche abitative - Città di Darfo Boario Terme

 

Servizi Abitativi Pubblici e Sociali

(ex Edilizia Residenziale Pubblica – Alloggi Popolari)

I servizi abitativi pubblici in Lombardia sono regolati dalla Legge regionale 8 luglio 2016, n.16 e dal Regolamento regionale 4 agosto 2017, n.4 così come modificato dal Regolamento regionale 8 marzo 2019, n.3, “Disciplina della programmazione dell’offerta abitativa pubblica e sociale e dell’accesso e permanenza nei servizi abitativi pubblici”.

Regione Lombardia, con il Comunicato regionale 2 aprile 2019, n.45 pubblicato sul BURL Serie Ordinaria 4 aprile 2019, n.14, ha fornito le indicazioni operative ai Comuni ai fini della programmazione dell’offerta abitativa pubblica e sociale che deve precedere la pubblicazione degli avvisi pubblici per l’assegnazione degli alloggi.

Le principali novità introdotte riguardano:

  • la programmazione dell’offerta abitativa è attuata attraverso il Piano Annuale dell’offerta abitativa pubblica e il Piano Triennale dell’offerta abitativa pubblica e sociale predisposti dal Comune capofila designato dall’Assemblea dei sindaci;
  • Il Piano annuale e triennale dei servizi abitativi pubblici e sociali sono approvati dall’Assemblea dei sindaci, su proposta del Comune capofila, sentita l’ALER territorialmente competente;
  • i bandi comunali vengono sostituiti da avvisi pubblici sovra comunali emanati, a livello di Piano di Zona, dal Comune capofila entro trenta giorni dall’approvazione del Piano annuale;
  • i cittadini possono presentare domanda di assegnazione degli alloggi esclusivamente in modalità telematica sull’apposita piattaforma regionale per la gestione dei servizi abitativi pubblici;
  • ogni Comune metterà a disposizione un servizio per supportare il richiedente nella compilazione della domanda. A tal fine i comuni hanno la possibilità di avvalersi, tramite convenzione, della collaborazione dei CAAF o di altri soggetti senza fini di lucro;
  • eliminazione delle graduatorie per singoli alloggi, sostituite da graduatorie uniche per singolo ente proprietario e riferite a ciascun territorio comunale;
  • le assegnazioni delle unità abitative sono disposte da ciascun Ente proprietario riguardo i propri alloggi (Comuni e ALER).

In data 27 novembre 2018 il Comune di Darfo Boario Terme è stato individuato, dall’Assemblea dei Sindaci dell’Ambito Territoriale di Valle Camonica, quale Ente capofila per lo svolgimento delle funzioni previste dalla Legge Regionale 8 luglio 2016, n.16 e dal Regolamento Regionale 4 agosto 2017, n. 4.

Con deliberazione della Giunta Comunale n. 102 del 12.06.2019 è stato dato avvio al procedimento per la programmazione dell’offerta dei servizi abitativi che si è concretizzata nella ricognizione delle unità abitative che si prevede di assegnare entro il 31 dicembre 2019 e nella predisposizione della proposta di Piano annuale dell’offerta abitativa pubblica per l’anno 2019.

La proposta di Piano annuale 2019, sottoposta in data 12 settembre 2019 all’ALER di Brescia per il previsto parere preliminare e trasmessa per l’approvazione all’Assemblea dei Sindaci in data 25 settembre 2019, è stata approvata nella seduta del 15 ottobre 2019 con Verbale nr. 2/2019.

A seguito dell’approvazione del Piano 2019 il Comune di Darfo Boario Terme predisporrà l’avviso pubblico per l’assegnazione delle unità abitative disponibili nell’Ambito territoriale della Valle Camonica sulla base del quale i richiedenti potranno presentare domanda esclusivamente in modalità telematica utilizzando la piattaforma informatica regionale raggiungibile al link di seguito indicato: https://www.serviziabitativi.servizirl.it

  • Piano annuale dell’offerta abitativa

Piano annuale dell’offerta abitativa pubblica per l’anno 2019

- e-mail politicheabitative@darfoboarioterme.net;

- telefono 0364.541250 - 0364.541165

- fax 0364.541105.

NORMATIVA REGIONALE

REGOLAMENTO REGIONALE